Fotografo di interni

Non ci si improvvisa fotografo di interni così come non si diventa fotografo di moda o di still life senza un’adeguata specializzazione. Oltre a conoscere le regole fondamentali, ci vuole esperienza, una particolare sensibilità per il design e l’architettura. La comunicazione visiva, in ogni campo, deve trasmettere il desiderio di possedere ciò che si vede. Nella fotografia di interni si valorizza un ambiente in base al desiderio da trasmettere.
La foto di una casa da vendere o affittare deve comunicare accoglienza, dare la sensazione che sia proprio quello l’ambiente ideale dove tornare la sera dopo il lavoro, dove vorremmo svegliarci o trascorrere il tempo libero.
L’immagine di un ristorante, oltre al senso di ospitalità e calore, deve fare da cornice attorno ai capolavori culinari dello chef. Lo scatto professionale di un hotel deve trasmettere eleganza, esclusività.
Il segreto è ritrarre le caratteristiche naturali di ogni ambiente, lo scopo per cui è stato progettato. Il fotografo entra nella testa dell’architetto.

La fotografia d’interni in cerca di identità da raccontare

Il fotografo di interni è un fotografo di architettura. Lo scopo è commerciale, si punta all’unicità del brand, a comunicare l’immagine, il marchio, ritraendo un’identità unica attraverso un messaggio comprensibile a tutti.
Ogni hotel, ristorante, negozio, centro benessere devono distinguersi dagli altri. La vera arte fotografica sa dipingere la forte identità che rende unico qualsiasi luogo. Deve farlo con naturalezza, con l’occhio dell’architetto.
Cogliendo quell’identità, il fotografo sa orientare il cliente: visto, piaciuto, soddisfatto. Ha scelto ciò che voleva e che la foto ha saputo comunicare.
La fotografia di architettura si nutre di dettagli per catturare l’attenzione di chi l’ammira. Sa cogliere anche il mondo che la circonda per restare ben impressa nella mente. Deve trasmettere emozioni.
Una stanza di hotel a 4 stelle con vista sul Colosseo ti farà desiderare di essere lì, non soltanto in quella stanza ma anche fuori, nel cuore di Roma.

Valorizzare ciò che è senza mai ingannare

Il fotografo di interni è un creativo onesto, sensibile alla naturalezza e autenticità dei luoghi e delle loro storie. Sa mostrare il meglio di ogni
ambiente, lo valorizza senza alterare la realtà, senza mai voler ingannare lo sguardo.
Gioca con luci e ombre, con l’inquadratura, gestisce spazi e colori. Fa emergere in un solo scatto l’atmosfera di una location stimolando il lato
emozionale di chi osserva.
Dettagli, forme, materiali, armonia, storia di un’attività, forte identità della location. La foto deve raccontare, deve possedere una sua bellezza dinamica, dare l’idea di “vissuto” con stile e sempre con sincerità, senza mai mostrare ciò che non esiste.

 

Per rimanere sempre aggiornato sui nostri nuovi articoli e su tutte le novità, ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo Instagram @lastilosa.it e sulla nostra pagina Facebook lastilosa.it

LEGGI ANCHE: Gonna di Jeans: indossala così!  – 30 idee outfit per indossare al meglio la t-shirt bianca – Eliminare lo zucchero per vivere meglio

No Comments

Post A Comment