frutta secca quanta mangiarne

Frutta secca:100 calorie a quanti pezzi corrispondono?

La frutta secca (o per essere precisi la frutta oleosa) contiene importanti nutrienti in grado di apportare effetti benefici sul nostro organismo.

Mangiar sano significa anche scegliere gli alimenti più nutrienti e più ricchi di componenti validi per il nostro organismo; ecco perchè la frutta secca rappresenta un valido spuntino a metà mattina o metà pomeriggio.

Ma quali sono le loro caratteristiche principali? Vediamole insieme:

  • Le noci sono ricche di Omega 3, aiutandoci a proteggerci dalle malattie cardiache;
  • Gli arachidi sono ricchi di proteine vegetali;
  • Le mandorle con le loro proteine e grassi monoinsaturi aiutano a stabilizzare gli zuccheri nel sangue;
  • I pistacchi aiutano a ridurre il colesterolo cattivo;
  • Le nocciole sono ricche di vitamine E;
  • Gli anacardi sono ricchi di oleico, magnesio, vitamine del gruppo B e minerali e sono per questo in grado di agire in modo naturale sull’umore.
frutta secca quanta mangiarne

Photo Credit: lecceprima.it

Viste le loro proprietà nutrizionali verrebbe voglia di mangiarne in grande quantità, ma bisogna sempre ricordarsi che ognuno di noi deve consumarne la quantità necessaria in base al proprio fabbisogno energetico giornaliero, alla quantità di attività fisica che svolge ogni giorno e allo stato di salute in generale.
In linea di massima però per non impazzire dietro la bilancia, possiamo riassumere che per consumare 100 calorie di frutta secca ti basterà mangiare 4 noci, 15 anacardi, 15 mandorle, 25 pistacchi, 6 nocciole, 23 arachidi.

Per rimanere sempre aggiornato sui nostri nuovi articoli e su tutte le novità, ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo Instagram @lastilosa.it e sulla nostra pagina Facebook lastilosa.it

Leggi anche: eliminare lo zucchero per vivere meglio

No Comments

Post A Comment